Cerca
Close this search box.

blog

Generatori di Corrente e Inverter: Tipologie e Caratteristiche

Nel mondo di oggi, dove l’elettricità è indispensabile per numerose attività, spesso ci troviamo di fronte a situazioni in cui l’accesso alla rete elettrica è limitato o inesistente. Queste circostanze possono verificarsi in aree remote che necessitano di interventi di manutenzione o in luoghi all’aperto che ospitano eventi. Per affrontare tali sfide, diventa imperativo utilizzare generatori di corrente o inverter. In questa guida esaustiva, approfondiamo le complessità dei generatori di corrente e degli inverter, esplorando le loro tipologie e caratteristiche per fornire una comprensione dettagliata.

Cosa Significa “Inverter” nei Generatori di Corrente?

Un generatore di corrente, fondamentalmente, è un dispositivo in grado di generare energia elettrica per alimentare vari attrezzi come utensili elettrici. È essenziale distinguere tra generatori compatti, facilmente trasportabili, e unità più grandi e potenti note come generatori di corrente. Per produrre elettricità, i generatori si affidano a una fonte di combustibile per azionare un motore termico, uno dei componenti principali dell’attrezzatura.

Il motore avvia il moto rotatorio, mentre l’inverter svolge un ruolo cruciale nella conversione di questo moto in corrente elettrica. La funzione dell’inverter consiste nel trasformare la corrente continua (CC) in corrente alternata (CA) e viceversa. Utilizzando piccoli trasformatori al suo interno, l’inverter converte la corrente continua, generata dal motore termico, in corrente alternata, la forma di corrente più comunemente utilizzata. Successivamente, l’elettricità viene trasmessa dal generatore attraverso prese monofase o trifase per alimentare gli strumenti necessari.

Tipologie e Applicazioni dei Generatori di Corrente

I generatori di corrente si presentano in varie tipologie, differenziandosi per specifiche tecniche come la potenza e la portabilità. Tipicamente, questi generatori sono alimentati da un motore termico che funziona a diesel o benzina. Tuttavia, sul mercato sono disponibili modelli con alimentazione fotovoltaica o a propano, che rispondono a esigenze specifiche.

Le applicazioni dei generatori elettrici sono diverse, spaziando dai cantieri edili, ai lavori stradali e paesaggistici, fino all’alimentazione delle strutture per eventi. I generatori sono categorizzati in base alla loro potenza in kilowatt (Kw), con modelli più piccoli che generano tra 1 e 5 Kw, quelli intermedi che vanno da 6 a 15 Kw, e generatori di corrente più grandi capaci di raggiungere fino a 800 Kw.

Sebbene i generatori di maggiore potenza offrano una maggiore capacità di output, comportano anche dimensioni più grandi, necessitando di macchinari pesanti per il trasporto e il posizionamento. Di conseguenza, queste unità più grandi trovano impiego principalmente in contesti industriali o progetti edili prolungati, sebbene servano anche un’importante nicchia nel settore sanitario. Ospedali e strutture mediche necessitano di fonti di energia ausiliarie per mitigare gli effetti delle fluttuazioni di tensione o delle interruzioni di rete.

Scelta della Potenza Adeguata alle Tue Esigenze

Nella scelta di un generatore di corrente, è fondamentale considerare i requisiti energetici degli attrezzi e degli strumenti che saranno alimentati dal generatore stesso. Due fattori critici da valutare sono la potenza iniziale, nota anche come “spunto”, e la potenza massima.

Lo spunto rappresenta la quantità iniziale di energia necessaria per avviare il dispositivo collegato, tipicamente tre volte l’energia richiesta per mantenere il suo funzionamento. La potenza massima, invece, rappresenta il picco massimo di potenza che l’attrezzatura può generare ed è importante considerarla per scegliere il generatore adatto agli utensili da alimentare.

Dato che l’utilizzo più comune di questi attrezzi è l’alimentazione di elettroutensili, possiamo prendere come esempio un generatore di corrente da 3 Kw. Questo è infatti in grado di fornire energia a tutti gli elettroutensili utilizzati nell’edilizia e nella cura del verde. Grazie alle sue dimensioni compatte, è facilmente trasportabile con qualsiasi tipo di furgone ed è altrettanto facile posizionarlo dove necessario.

Le Nostre Conclusioni

I generatori di corrente sono dispositivi estremamente utilizzati in affitto poiché trovano impiego in molteplici settori e lavorazioni. È quindi di fondamentale importanza scegliere il modello di generatore di corrente adatto, tenendo conto non solo della potenza richiesta, ma anche delle dimensioni dell’attrezzatura stessa. Affittando un generatore, il cliente può contare sul supporto di professionisti nella scelta del modello più adatto alle proprie esigenze.

Altri articoli

Contattaci ora

Siamo pronti ad assisterti e trovare la soluzione migliore per le tue esigenze